Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
  *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Pagine: [1]   Vai giù
Stampa
Autore Discussione: La Valigia di Mussolini  (Letto 213 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
the boss
Global Moderator
Jr. Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 77


« inserito:: 19 Febbraio, 2017, 08:48:13 »

Prima di passare poi,ad un'altra argomentazione per certi versi correlata agli ultimi miei interventi,vorrei
momentaneamente chiudere la materia trattata .
Non molti credo  sappiano che Mussolini negli ultimi tempi portava sempre con se una valigia piena
di documenti riservati,e a chi gli chiedeva cosa contenesse rispondeva -; "CON QUESTA,E' COME SE AVESSIMO VINTO LA GUERRA",.       Ho voluto fare personalmente una ricerca su vari testi di cui dispongo,in altri reperiti nelle due biblioteche cittadine ed al Gabinetto di Lettura sito presso il
Bar Casaramona sul viale S. Martino,oltre al chiedere pareri a persone più grandi di me che conosco
o con cui mi sono imbattuto in questa mia ricerca: ed ecco un semplice sunto su quanto appreso ;
La Valigia di Mussolini,scomparsa al momento del suo arresto,(ecco la chiave e la prova di quanto
sto per esporre),fu ""PRELEVATA"",dai soliti "Eroici Partigiani",per ordine di Agenti dei Servizi Segreti
Inglesi ed Agenti dell'OSS,(la vecchia CIA),americana. Costoro sapevano indubbiamente che essa
conteneva argomentazioni sul proprio operato ed i rapporti segreti dei loro governi col Duce,prima
dell'entrata in guerra dell'Italia e durante,-Da confidenze fatte dallo stesso Mussolini ai suoi collaboratori e non,compresi il suo autista personale ed il suo barbiere,si può fare una panoramica
sufficientemente esaustiva sull'argomento del materiale cartaceo in essa contenuto.
A)Il Carteggio fra Churchill,primo ministro inglese e Mussolini,nel quale l'inglese che fin dagli anni
   venti aveva caldeggiato il regime fascista italiano tanto che in una sua visita al Duce a Palazzo
   Venezia gli disse:"Duce,se fossi Italiano sicuramente sarei Fascista";nel carteggio successiva-
   mente rivolgeva al Duce la preghiera che in caso di vittoria dell'Asse,rimetteva il governo dell'In
   -ghilterra e dei suoi possedimenti del mondo nelle sue mani,oltre a vari diciamo servili ed osse-
   quiosi salamelecchi. Sarebbe bastato ciò a porre davanti al Mondo intero il riconoscimento
   morale del Duce rispetto ad Hitler .
B)Gli Americani d'altro canto,dovevano essere per forza degli eventi sulla stessa lunghezza
   d'onda degli Inglesi,avendo di sicuro caldeggiato ed implorato Mussolini di scongiurare un
   intervento Nucleare di Hitler sul suolo Americano e che erano pronti a cedere le le armi,
   (ciò è molto importante,perchè dimostra che i Tedeschi avevano già in mano l'Arma Atomica,
   ma,e ciò collima colla notizia data da un prigioniero di guerra inglese che rivelava di aver visto
   di nascosto su un vagone ferroviario sito nei pressi del campo,un grosso oggetto oblungo,con
   l'Iscrizione in tedesco _ACTHUNG_ ed il simbolo della radioattività,ciò dimostra che i Tedeschi
   avevano già in mano la Bomba Atomica, ma che ancora non la usavano perchè speravano di
   vincere la guerra con le armi tradizionali,poi essa stessa all'arrivo degli americani,fu prelevata
   assieme a sicure altre e -SGANCIATA SUL GIAPPONE-,...vi domando ;-"Chi furono veri e propri
   Criminali di Guerra ? " .    _   ! Ciò basta, perchè gli  Inglesi e gli Americani,non volevano
   Mussolini vivo ne tantomeno  i documenti della famosa valigia, in pasto all'opinione pubblica
   mondiale .                      

                                         Grazie per l'Attenzione prestatami.           Afro
« Ultima modifica: 19 Febbraio, 2017, 08:53:17 da the boss » Registrato
Pagine: [1]   Vai su
Stampa
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it