RICERCA DI UNA LEGGENDA- La prima persona a farmi da "input"per la ricerca di una qualche immagine che raffigurasse la preesistente chiesa di San Marco Evangelista,che occupava l'attuale piazza di Mili f¨ Giovanni Mangano, redattore dell'Arca, giornalino parocchiale nei primi anni del 2000. Due anni fÓ avendo fatto conoscenza con un fotografo di via Garibaldi (ME), appassionato di foto antiche, gli sottoposi il caso; Lo stesso contatt˛ alcuni suoi colleghi di Catania che sapevano dell'esistenza a Palermo di un collezionista nobile di foto antiche risalenti all 800' e nipote peraltro di di un fotografo possessore dei primi rudimentali apparecchi fotografici in Sicilia, nella sua collezione compare una foto che raffigurava una chiesa con sotto una scritta "Chiesa Mili Inferiore 1852" L'edificio religioso in questione e quello stesso che alcuni anni dopo sarebbe stato travolto e distrutto da una terribile alluvione da cui si salv˛ solo la statua dell'attuale S.Marco con il sagrestano arrampicato e che pronunci˛ la fatidica frase che i vecchi hanno tramandato ai posteri" San Maccu quannu pattiti Vui pattu puru i˛". Di questa chiesa entrata nella leggenda adesso in anteprima potete ammirare dopo 160 anni le sue emozionanti , per noi Miloti , fattezze!
Pino Zagami

Categorie » A-ULTIMI ARRIVI »

« L'antica chiesa 1852 »

L'antica chiesa 1852 Clicca sulla foto per ingrandirla ancora

Commenti lasciati.. (0) »

Questa foto ha attualmente 0 commenti.

Informazione foto

Caricata il: 23 Aug 2013
Peso: 2172px x 1703px
Grandezza file: 793KB
Foto vista: 7,376 volte

Hai delle richieste ?
Vuoi lasciare un commento?

Categorie

cerca


[ Ricerca avanzata ]