Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
  *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Pagine: [1]   Vai giù
Stampa
Autore Discussione: Nemici d'Infanzia  (Letto 82 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
the boss
Global Moderator
Full Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 113


« inserito:: 06 Ottobre, 2019, 12:35:46 »

Prima di riprendere i miei interventi,mi permetto di prendere a prestito il titolo di un film di Luigi Magni,dal quale il medesimo, nel 1995 trasse spunto per un suo film.

Quando un amico ci va CONTRO ,un piccolo qualcosa muore dentro di noi,poichè l'Amicizia è un rapporto che si basa sulla simpatia e si costruisce su un sottinteso accordo di reciproco rispetto e di utilità.
Ma nel momento in cui tale reciprocità si spezza,si frantuma anche l'Amicizia.

Adesso voglio effettuare un volo pindarico,risalendo a quanto avvenuto circa 80 Anni Fa.

Il Regime Fascista imperave,il popolo nelle varie città d'Italia,inneggiava a B. Mussolini ,con le varie adunate oceaniche dalle piazze d'Italia,dove neanche un gatto vi avrebbe più trovato posto.

Il Popolo era diventato nella sua globalità un Amico di Mussolini,e lui si fidava ciecamente, e si fidava anche dei vari Capi delle Forze Armate,si fidava degli Industriali,li considerava Fraterni Amici,tanto da credere che in qualunque momento loro sarebbero stati disposti a tutto per il bene
della Patria.                       Ciò non Avvenne !            Queste Menti Diaboliche,e mi riferisco non alla diabolicità ultraterrena,ma a quella Umana,la ,di gran lunga, più pericolosa.

Sarebbe molto lungo elencare per nome e cognome questi ignobili esseri,ma vi sarà dato modo di prenderne atto,visionando i libri dei già da me precedentemente citati e da me letti,... di Piero Baroni,di Gianni Rocca,di Filippo Giannini,di Filippo Bandini e di Antonino Trizzino.

Fin dalla metà degli anni 30, 'sti serpenti,architettarono un Enorme Sequela di Azioni,Sabotaggi,
False Informazioni,e poi all'entrata in guerra, Delazioni ai Nemici a non finire.
Essi hanno corroso lo Stato e le Forze Armate come dei FAMELICI TARLI,tanto da determinare,
in qualche anno,la morte di tantissimi soldati e marinai e lo sfacelo e la sconfitta dell'Italia.

Ecco dimostrato come l'Amicizia,il Patriottismo e la Solidale Fraternità di un Popolo,oggi è andata a farsi strabenedire, ed ecco a noi l'Italia che ci troviamo, una società minata da Sorditi Omuncoli Traditori,di pseudopolitici che pensano a stragonfiare il portafoglio e di industriali che s'ingozzano, prima di Miliardi di Lire e ora di Milioni di Euro,anche se per fare ciò mettono a rischio
la salute e soprattutto la vita di molte persone .   Tutto e Vano e sempre tutto sarà ancor più Vano...............sono morti i sentimenti.............. .e tutto ciò che ha a che fare con l'Umanità !

                                                           Afro
                                                 The              Boss
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
Stampa
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it