Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
  *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Pagine: [1]   Vai giù
Stampa
Autore Discussione: -Il Risultato-  (Letto 409 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
the boss
Global Moderator
Full Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 100


« inserito:: 05 Marzo, 2018, 08:09:12 »

 Afro                                            

                                                     Il  Risultato        

Quanto sto per esporre,va enormemente al di là di qualsivoglia convinzione mia politica,( e vorrei sottolineare,come fatto in tempi precedenti, che, dopo anni di mio silenzio "elettorale",ho cominciato a dare il voto al M5stelle).        Ciò che adesso mi preme evidenziare in modo SUPERPARTES ,sta nel fatto, come parecchi Personaggi del passato avevano,per così dire,Profetizzato l'avvenire politico e sociale dell'Italia ;...e premetto una osservazione fatta,e molto significativa,da Giorgio Almirante in un comizio a Genova,nel 1951...: _IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE_.
Volgendo necessariamente lo sguardo all'Incaccellabile passato fascita dell'Italia,è  logico
e costantemente GIUSTO esporre come l'Italia alla fine della 1^ Guerra Mondiale si trovò,però momentaneamente, in una situazione di Caos abbastanza simile a quella che ,da decenni questo "Osannato Sistema Democratico",ci costringe ad assistere e soprattutto a SUBIRE .
 Il Paese si trovò al limite di una vera e propria Guerra Civile,...scioperi,tumulti,manifestazioni,
arrivando,dopo la Marcia su Roma,al primo governo Mussolini,il quale,come anche la comune storia ci insegna,fin dall'Inizio cercò di RICOMPORRE _I Dissidi_che al loro interno ma soprattutto all'Esterno,i vari Gruppi Politici andavano instaurando nel Parlamento,fino ad arrivare,proprio come
avviene adesso,al perenne clima di scontri in aula con i relativi INSULTI E IMPROPERI,con la conseguenza che il più famoso Oratore di quell'epoca,Giacomo Matteotti,così facendo,purtroppo
scatenò la violenza di un gruppo di esagitati,e spingendo così,  Mussolini, a pronunciare,alla Camera,il 3 Gennaio 1925,l'ormai Famoso Discorso in cui,per evitare ..._IL BIVACCO DI MANIPOLI_
decise di chiudere quella situazione ormai diventata insostenibile,con la soppressione dei partiti politici e l'instaurazione di un Governo,che personalmente non oserei definire Dittatura,ma un Governo Monocolore,come quelli adottati di rado anche dalla "Benemerita" ,Democrazia Cristiana,
con la differenza che quest'ultimi duravano lo spazio di una gita fuori porta,e come quello che almeno fin all'inizio,desidera il M5stelle.          Comunque,fatto stà,che volenti o nolenti,e non so fino a quando,saremo costretti a subire questo gioco a rimpiattino, in quella sede Parlamentare,e
sperando che alcuni poteri, a noi occulti  o meno,non determinino un rovesciamento di questo stato di cose,come alcune volte in passato alcuni personaggi tentarono di fare come I tentativi di
Golpe del Generale De Lorenzo nel lontano 1964 e quello del Principe Junio Valerio Borghese nel 1970,in Italia e quello di Grecia con l'avvento del Regime dei Colonnelli nel 1967,e MOLTI
altri in varie epoche,in giro per questo scombussolato Mondo .


                                                               Afro
« Ultima modifica: 08 Marzo, 2018, 07:01:47 da the boss » Registrato
Pagine: [1]   Vai su
Stampa
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it