Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
  *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Pagine: [1]   Vai giù
Stampa
Autore Discussione: 8 Settembre 1943 - L'Infamia Totale  (Letto 1578 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
the boss
Global Moderator
Full Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 115


« inserito:: 02 Giugno, 2016, 12:48:15 »

 Afro                                                                                                                                                                                                                                               temporalesco

Ecco a voi alcuni autorevoli Giudizi in merito alla resa incondizionata dell'Italia ;

"LA RESA DELL'ITALIA FU UNO SPORCO AFFARE.  TUTTE LE NAZIONI ELENCANO NELLA LORO
 STORIA GUERRE VINTE E GUERRE PERSE, MA L'ITALIA E' LA SOLA AD AVERE PERDUTO QUESTA
 GUERRA CON DISONORE, SALVATO,SOLO IN PARTE DAL SACRIFICIO DEI COMBATTENTI DELLA
 REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA"  dal Diario di Guerra di Einsenhower Comandante supremo delle
forze Usa nello scacchiere europeo .
 
"IL VOLTAFACCIA ITALIANO DELL'OTTO SETTEMBRE,FU IL PIU'  GRANDE TRADIMENTO DELLA
 STORIA"  da  Le Memorie di Montgomery Comandante l'Ottava Armata britannica in Africa
 settentrionale

"SOLO DOPO LA DEFEZIONE ITALIANA NOI ABBIAMO POTUTO RAGGIUNGERE LA VITTORIA"
 dal Taccuino Segreto di Winston Churchill Primo Ministro Inglese

"L'ITALIA FU FEDELE AL SUO CARATTERE DI SCIACALLO INTERNAZIONALE,SEMPRE IN CERCA DI
 COMPENSO PER I SUOI TRADIMENTI"   dalla  Storia della Diplomazia  di Potemkin Ambasciatore
 sovietico a Roma

"IL FATTO E' CHE LE SCHIERE DEI CAPI TRADITORI DELLE FORZE ARMATE ITALIANE DECISERO 
 DI CAPITOLARE NON PERCHE'  SI VIDERO INCAPACI DI OFFRIRE ULTERIORE RESISTENZA,MA
 PERCHE' ERA VENUTO,COME IN PASSATO,IL MOMENTO DI SALTARE DALLA PARTE DEGLI
 AVVERSARI"  da  Le Armate Alleate in Italia  di  Alexander

"CHE ALLEATA SARA'  L'ITALIA NEL CASO DI GUERRA ?  QUALI GARANZIE CI SONO CHE L'ITALIA,
 LA QUALE HA CAMBIATO SCHIERAMENTO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE,NON FARA'
 ALTRETTANTO IN FUTURO ?  da un articolo del Washington Post , autorevole giornale americano
 ,pubblicato agli inizi degli anni '90 del secolo trascorso




P. S. - Adesso MEDITATE gente,....MEDITATE ....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




                                                                          arrabbiato
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
Stampa
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it