Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
06 Ottobre, 2022, 12:25:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
   Indice   Aiuto Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 inserito:: 20 Giugno, 2022, 15:17:02 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Voglio rimanere in questo mio intervento. in materia planetaria,e fare un'esposizione chiarifichiatrice su quanto è evidente ma volutamente occultato,lasciando intendere che il fatto,di cui sto per esporvi è semplicemente un fatto non degno di indagini o magari di fruttuose diatribe fra gli studiosi della materia,infatti personalmente non ho finora assistito alla Tv,sia essa di stato che di Tv private come Mediaset a cui il Canale Focus è stato associato, una semplice menzione e/o un Documentario che potesse informare il vasto pubblico televisivo.

Il "Cadavere" è là,da tempo immemorabile,e nessun "RIS", scientifico si è dato la briga di esaminarlo
coscienziosamente,ma anzi è stato lasciato nelle mani di un semplice commento blasfemo e non veritiero dei soliti Baroni della scienza.

La Fascia degli Asteroidi. - Fra Marte e Giove vi sono una miriadi di asteroidi che orbitano attorno al Sole. Proprio là dove Matematicamente dovrebbe esserci un pianeta,ed infatti questo Pianeta esisteva proprio lì; in certi ambienti di ricerca ai massimi livelli e non influenzabili da insulse Omertà,esso è denominato   MALLONA.
Esso esisteva fino ad almeno un centinaio di milioni di anni fa. Questo pianeta si estinse,di
conseguenza ad un pauroso cataclisma. Il possente cataclisma ebbe nefaste conseguenze su
alcune zone del sistema solare,di cui la più celebre vittima fu proprio il Pianeta Marte.
Di esso si è scoperto,e le recenti sonde robotiche fatte giungere sul pianeta dalla NASA,lo hanno dimostrato:esso era in quell'Era abitabile e dotato di fiumi ed oceani,ma un enorme frammento di Mallona lo colpì causando oltre un'enorme frattura sulla sua sua superfice la scomparsa del suo campo magnetico e quindi dell'atmosfera,rendendo Marte il pianeta arido di oggi. Anche il nostro pianeta subì delle conseguenze come eruzioni vulcaniche,terremoti,tsunami ...

Il disastro,si ipotizza fu dovuto ad un insensata manipolazione dell'Antimateria,da parte degli abitanti di Mallona,che in quel tempo avevano raggiunto un considerevole progresso scientifico.

Molti Malloniani ebbero l'accortezza di rifugiarsi sulla Terra,mentre altri si sparsero nella Galassia.

Sulla Terra lasciarono il loro segno nella costruzione di diversi siti megalitici,con perfetta maestria
e dei quali non si potrebbe dare altrimenti nessuna spiegazione, E poi anch'essi ripartirono verso
altri Lidi galattici e fors'anche extragalattici.



                                         P I N O        Afro       Z A G A M I

 2 
 inserito:: 02 Giugno, 2022, 10:49:36 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Il Tibet,culla del sapere ancestrale dei Lama.        Oggi un pò bistrattato e quasi dimenticato,e oggetto da tempo della brama di conquista degli Avvoltoi Cinesi come di recente hanno dimostrato
altrettanto con il desiderio di impadronirsi di Hong Kong ed di Taiwan...........-

Ma c'è stato un periodo,che ora esporrò,in cui la meravigliosa eredità culturale veniva riscoperta e
posta in auge ; orbene chi si adoperò a tale scopo ?

......L'altra.ormai bistrattata e vituperata Germania Nazista !
Gli stessi Hitler e Himmler,fecero delle spedizioni in tante parti del mondo,ma soprattutto, appunto,
verso il Tibet.   Ed è in questa mirabile sede che i Ricercatori Nazisti,alla guida di eminenti loro personaggi di spicco nell'ambito archeologico,fecero tra l'altro la scoperta di testi,scritti specie
in Sanscrito,che è una antica lingua Indiana,che dischiusero la conoscenza di Eventi avvenuti sulla  Terra,in un'epoca remotissima.

Fra l'altro,vi è un testo,occultato ai tempi d'oggi,dai "Leader" Mondiali,che ci dischiude mirabilmente una stupefacente panoramica di quanto avvenuto sul nostro Pianeta . ---

Ecco a voi la parte inizilale dello scritto,tradotto negli anni '30,dagli archeologi tedeschi ;

""" IL MIO NOME E' XAREXHUL,E PROVENGO DAL PIANETA kRUICH,COLLOCATO PRESSO LA STELLA BETELGUSE NELLA COSTELLAZIONE DI ORIONE.  CIO' CHE STO PER RACCONTARVI E' LA REGISTRAZIONE DELLA NOSTRA STORIA,...LA CRONACA DEGLI EVENTI CHE SI VERIFICARONO SU
TYPHON,UN PIANETA DELLA STESSA COSTELLAZIONE DI ORIONE...L'ESPLOSIONE AVVENUTA QUATTRO MILIARDI E MEZZO DI ANNI FA E L'ESODO CHE NE SEGUI'.

DOPO CHE TYPHON ESPLOSE,LA NOSTRA RAZZA SI DIRESSE VERSO UN PIANETA A NOI CONSONO
CLIMATICAMENTE,VI SI STABILI' E LO CHIAMAMMO KRUICH.  TRASCORSERO CENTINAIA DI MILIONI DI ANNI ED ALCUNI DI NOI DECISERO DI INTRAPRENDERE UN VIAGGIO NELLA GALASSIA,ALLA RICERCA DI UN NUOVO MONDO.   COSì APPRODAMMO SU UN PIANETA,ANCORA
NEL SUO STATO PRIMORDIALE,E CHE GLI UOMINI CHIAMERANNO TERRA.
---(e qui la narrazione si fa piu' avvincente)---, IL GLOBO ERA ANCORA INCANDESCENTE,VI INSTALLAMMO LA NOSTRA BASE SULLA CIMA DI UNA MONTAGNA CHE PROVVEDEMMO,GRAZIE
ALLE NOSTRE CONOSCENZE SCIENTIFICHE A RAFFREDDARE. DOPO VARIE MUTAZIONI GEOLOGICHE IL PIANETA SI FECE ABBASTANZA SIMILE ALLE CONDIZIONI ATTUALI,E VENNE IL TEMPO IN CUI DECIDEMMO DI CREARE L'UOMO.       PROCEDEMMO BIOLOGICAMENTE,PARTENDO DA UNA SEMPLICE CELLULA CHE INTRODUCEMMO NEI PRIMATI CHE GIA' ALLORA SI ERANO SVILUPPATI SUL PIANETA.   SUCCESSIVAMENTE PROCEDEMMO ALLA DIVERSIFICAZIONE DI ALTRE RAZZE.   LA PRIMA CIVILTA',DEGNA DI TALE NOME,DA NOI CREATA,600.000 ANNI FA, FU QUELLA DI YPERBOREA,A NORD DELL'OCEANO ARTICO,...DOPO LA SCOMPARSA DEL CONTINENTE DI YPERBOREA,CREAMMO,300.000 ANNI FA,LA CIVILTA' DI MU,A SUD,NELL'OCEANO INDIANO,.
DOPO LA FINE DEL CONTINENTE DI MU,CREAMMO,100.000 ANNI FA,LA CIVILTA' DI LEMURIA,AD
EST,NELL'OCEANO PACIFICO,-(quella descritta nel suo libro,Mu Il Continente Perduto,da James Churchward,e del quale io sono in possesso)---.
E DOPO LA SCOMPARSA DEL CONTINENTE DI LEMURIA CREAMMO,30.000 ANNI FA,LA CIVILTA' DI ATLANTIDE,AD OVEST,NELL'OCEANO ATLANTICO.    CIRCA 13.000 ANNI FA IL CONTINENTE ATLANTIDEO SI INABISSO'  NEL MARE E COSI' EBBE TERMINE L'ETA' DELL'ORO. ......................

...................La continuazione di questo mirabile resoconto,e' ancora celata e conservata
nei meandri degli archivi Top-Secret,dell'odierna Germania Democratica,e non so quando ne
verremo in possesso.




                                         P I N O       Afro       Z A G A M I

 3 
 inserito:: 24 Maggio, 2022, 15:16:00 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
In quest'altra mia riflessione,ho preso in prestito il titolo di copertina del capolavoro di Erich Fromm,
illustre maestro contemporaneo ed esperto indagatore dei meandri della psiche umana.
         Ecco,che da un paio di mesi,un ennesimo evento,e mi riferisco all'invasione russa dell'Ucraina,
gli dà indiscutibilmante ragione.   In questa sua Opera il Fromm,ci offre una panoramica e suggestiva
Indagine,dai primordi della comparsa dell'uomo e passando nei vari periodi storici,su un'innata indole dell'uomo alla...VIOLENZA DISTRUTTIVA.  Fromm ci offre in questo mirabile testo,una nuova valutazione ed emblematica dimostrazione di come questa VIOLENZA nasca dalle Fattispecie Storico-Sociali e Culturali che scatenano i relativi "Istinti Sadici" dell'uomo,

La volontà di controllare,sottomettere e torturare danno adito alla nascita di spaventose guerre.in questa appassionante ricerca,l'Autore,ci offre una seria valutazione di come i vari popoli,passando da ERE in cui l'economia si basava su forme elementari di sostentamento come l'agricoltura e la pastorizia...ad un certo punto con l'avanzare dei progressi in campo scientifico,essi popoli presero l'insana "abitudine" a seminare in giro per il mondo Lotte e Conflitti
che produssero e ,credo,faranno in futuro,e lampante dimostrazione,come accennato,vi sono i recenti avvenimenti in Ucraina. PIU' LA SOCIETA' SI INDUSTRIALIZZA E PROGREDISCE SOPRATTUTTO CON INVENZIONI ED ARMAMENTI SEMPRE PIU' SOFISTICATI,E PIU' ESSA DIVENTA
PERICOLOSA ED OSSESSIONATA DA BRAME DI CONQUISTA,LA VIOLENZA ESPLODE SPINTA DALLA
PULSIONE ANIMALESCA A CUI L'ANIMO UMANO E' DA TEMPI ANCESTRALI LEGATO,COME PRIMA
DARWIN AVEVA TEORIZZATO E POI LORENZ PORTATO DEFINITIVAMENTE ALLA LUCE.  
FROMM,SINTETIZZA ED ASSERISCE DEFINITIVAMENTE CHE..."IL GRADO DI DISTRUTTIVITA' AUMENTA CON IL CRESCENTE SVILUPPO DELLA CIVILTA'.

A chi volesse approfondire questa tematica,rimando alla lettura del libro di Fromm.


                                      
                                     P i n o      temporalesco     Z a g a  m i  



 4 
 inserito:: 06 Maggio, 2022, 12:40:01 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Chi ha visitato Parigi,ed ha avuto modo di entrare nel Museo Rodin,avrà avuto modo di ammirare in una delle sue sale,questa celebre statua,e riflettendo su essa,ha avuto modo di notare al di là della sua raffinata ed austera imponenza di essa,il fine ultimo per cui l'autore ha voluto immortalare nella pietra,un atteggiamento umano che a prima vista potrebbe sembrare o meglio avere i caratteri di un evento banale.           Ma,anche per un momento,possiamo interpretarne un universo di emozioni,di simbolismi,con cui meglio valutare la nostra vita.

Volendo analizzare personalmente l'opera,quale novello o improvvisato,critico d'Arte,posso far emergere,specialmente far valutare l'espressione di quell'uomo,colto nella sua seminudità,come esso rappresenti ognuno di noi,nella sua umana interezza ed in qualunque momento della sua esistenza,quando per i più disparati motivi,ad un certo punto della sua vita di relazione con gli
altri,spegne per un attimo che potrebbe sembrare un secolo,gli "interruttori" dei cinque sensi,e comincia con il proprio IO,ad analizzare,come diceva,e indottrinava i suoi discepoli,Socrate,con
il suo famoso detto  "CONOSCI TE STESSO" , La Galassia di ancestrali ricordi,emozioni e reconditi
episodi,che hanno dimora in quel quasi sconosciuto "Cosmo",che è il PENSIERO UMANO.

Lo Scultore,ha voluto,nello stesso tempo,anche nella staticità dell'Opera,cogliere l'Eterno Divenire
del mondo,così come c'insegnava Eraclito;perchè proprio da quest'attimo fuggente e statico nello stesso tempo,sono scaturiti,le tante conquiste a cui l'uomo è arrivato nel corso dei Millenni...
facendo esclamare a questi uomini il famoso "EUREKA",come fece il famoso Archimede di Siracusa;
e forse,purtroppo,ai tanti atti violenti di cui è disseminata la storia umana .

In quest'opera si deve cogliere,non un singolo ed imprecisato individuo,ma ognuno di noi,aldilà di
tutte le Schematizzazioni Sociali e Burocratiche,a cui con fastidio,l'Uomo si sente purtroppo sottoposto.   Infine,malgrado tutto ciò,ritengo che solo in quell'Attimo fuggente gli Uomini i veri
Uomini si sentano liberi - La Libertà di Pensiero - per difendere la quale,tante lotte e battaglie si sono succedute nel corso dei tempi.    Tutti,in quel momento possono riscattarsi,a partire da un
Presidente o Generale,fino ad arrivare,e finisco,al povero "BARBONE", derelitto,emarginato,confinato sotto un ponte,o chiuso in una stanza dell'antica dimora dei suoi
Avi,o rinchiuso in qualche Ospizio in una sperduta località !..............

Tutto ciò,ci fa comprendere come al di là delle ricchezze materiali,nel nostro Animo si nasconda
una nobiltà di sentimenti interiori,che dallo scrigno prezioso della nostra anima,ci invitano
ad assumere quella posizione che è l'Emblema dell'Individuo Assoluto,teorizzato anche da
Julius Evola.



                                          P i n o      Afro      Z a g a m i

 5 
 inserito:: 09 Aprile, 2022, 16:15:54 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 

                               Vestigia d'un sublime passato
                                     incanto di vessilli
                                ondeggianti su alte torri
                                  sfavillio di armature
                                  su bianchi destrieri
                                  e,dame profumate,
                                 danzanti sulle note
                                  di oniriche sinfonie.


                               Sogniamo.e nel mondo
                            di Morfeo,offriamo libagioni,
                                 sorsiamo l'Ambrosia,
                                  che sgorga dalle
                               Sorgenti dell'Aurora.


                               Voleremo nel cielo
                               infinito dell'Empireo.
                               La Realtà effimera,
                              malvagia e crudele,
                          svanirà come neve,al sole
                                dell'Innocenza.


                             Le Anime dei Defunti,
                           ci attrarranno in mondi
                        cosparsi di infinite meraviglie,
                             e gli agognati sogni,
                             non saranno illusori,
                                  ma forieri,
                     di una fulgida,divina ed ancestrale

                                    Realtà




                            Afro             Pino  Zagami




 6 
 inserito:: 25 Novembre, 2021, 16:59:53 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
In questo mio intervento vi voglio dare una panoramica di alcuni eventi e di cui sono permeati i vari documenti TOP SECRET di parecchie Istituzioni Statali,e nella fattispecie di quella Statunitense.

Sono parecchie e pressocchè sconosciute,le informazioni che ci vengono occultate da questi "Signori".....

La materia Ufologica è molto e volutamente bistrattata e posta all'indice con l'etichettatura di mere invenzioni folli e fantascientifiche.
Prima di delucidarvi sui nomi delle località esposte nel titolo,faccio una premessa...:
Anche l'Italia ha avuto il suo X-FILE,...ALL'ALBA DEL 13 gIUGNO DEL 1933,un oggetto dischiforme
cadde nei pressi di Vergiate e Sesto Calende,(quasi una fotocopia di quanto sarebbe avvenuto,nel 1947 nei pressi di Roswell nel New Mexico e di cui fra poco vi esporrò),intervennero subito la polizia  e le famose Camicie Nere,recuperando il velivolo assieme ai corpi degli occupanti e nascosto in un Hangar di Vergiate,cosa avvenne dopo è e rimane un mistero,si pensa che successivamente dopo il silenzio posto da Mussolini sulla vicenda venne consegnato a degli scienziati nazisti e che successivamente ne abbiano carpiti i segreti fabbricandone delle copie le quali si pensa siano stati poi nascosti nella base tedesca 211 dell'antartide,ed alla cui ricerca venne inviata la spedizione ,nel dopoguerra, dell' Ammiraglio Bird,ma della quale si sa ben poco o quasi nulla,compresa una battaglia con questi Dischi...ma dopo silenzio tombale.
Premesso ciò,nel 1947 avvenne il caso di Roswell,il più famoso,culminante con l'autopsia di un alieno,successivamente,agli inizi degli anni '50,come ci riferisce anche Bill Cooper,una razza aliena stazionante in orbita,invio una sua delegazione nella Base di Murok,e dove ebbe un incontro col presidente Eisenhower,in conseguenza di ciò,venne costruita la ormai arcinota base denominata Area 51,la quale oltre a celare molti misteri,compresa la cooperazione di scienziati alieni con quelli terrestri,come dal probabile accordo stipulato a Murok,si procedeva allo studio ed alla fabbricazioni di ulteriori velivoli derivanti da quell'altissima tecnologia aliena, e di cui parlò in una intervista rilasciata successissivamente ad un giornalista dopo essersi dimesso,e per questo minacciato di morte dai servizi segreti ;BOB LAZAR,ricercatore della base.
Ed ecco che arriviamo a Dulce,questa base ha avuto anch'essa il suo Mentore,PHIL SHENEIDER,
ingegnere ed esperto di questa materia,il quale fu anche uno dei progettisti della base,,,
fece una brutta fine ,poichè in una sua conferenza stampa,rivelò di aver assistitito ad uno scontro fra militari americani ed un gruppo di alieni,mostrando ai giornalisti la sua mano orribilmente sfregiata da un arma aliena che confermava i fatti da lui esposti.

Sono gocce,queste di voluminosi Dossier che ci vengono nascosti e che forse un giorno saranno
completamente divulgati .



                                                        Un Saluto

                                                   da     -   The Boss

                                         Pino               Afro                   Zagami

 7 
 inserito:: 09 Novembre, 2021, 07:45:59 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 arrabbiato
 
                                     Il Pregiudizio Deleterio

L' Ostilità verso innocenti si nutre di pregiudizi e stereotipi. Orbene,ma da dove nascono i pregiudizi ? Spesso si inculcano nella mente tramite influenze esterne,
contatti verbali fra due o più persone e così influenzano l'ambiente in cui si vive.

Il termine Pregiudizio è usato per indicare preconcetti-spesso Negativi-su Famiglie o Singole Persone in base ad errate valutazioni su appartenenza ad specifici gruppi sociali e/o politiche. Gli Stereotipi,invece,sono presunte caratteristiche attribuite ai Membri di un gruppo sociale.    - Pur essendo distinti,PREGIUDIZI e STEREOTIPI spesso operano in combinazione.
    Il Pregiudizio è un fenomeno molto diffuso nelle relazioni sociali,tanto che si tende a considerarlo "naturale",e quindi inoffensivo;però gli esseri umani travalicano i suoi leciti confini e sconfinano in una dimensione che lo rende oltrmodo deleterio e pericoloso che spinge i destinatari di esso,molto spesso,
ad assumere degli "SCUDI MENTALI",per proteggersi dalla sua malvagia influenza.
     Esso quindi,diventa una distorsione deleteria della realtà ed attribuisce in un modo perefettamente rigido,determinati caratteri a delle persone,diventando una vera e propria Patologia Sociale pseudo-Virale,e che IMPRIGIONA gli altri in errati Giudizi ed Etichette che non corrispondono alle loro reali caratteristiche,
e creano ,così facendo, CONFLITTI,e minano la pace e l'unità sociale.

Gli Individui preferiscono mantenere un'immagine di se stessi positiva attraverso il confronto,anche a distanza,come sto facendo io in questi anni,cercando di presentarvi attraverso i miei scritti una forma mia personale di pensiero e di cultura che possa finalmente depurarmi da false idee e preconcetti scaturiti nel corso di anni di amare esperienze personali: La propria identità sociale è molto importante,e costituisce una fonte di primaria sicurezza ed autostima...Bambini ed Adulti privi di quest'ancora psicologica che permette di sentirsi accettati,rischiano di presentare seri disagi,fino ad arrivare (ma non è il mio caso),ad abissi di umana follia di cui sono piene le recenti cronache d'informazione.  Dal punto di vista psicologico,quindi,il Pregiudizio serve a smuovere il bersaglio di esso a mantenere una buona immagine di se nel confronto con gli altri,ed ignorare così le false idee sociali, economiche e politiche,che non solo mantengono,ma molto spesso nutrono e rafforzano o addirittura creano le deleterie forme di PREGIUDIZIO .
 
                               Un Affettuoso Saluti a Tutti Voi



                            P I N O        Afro          Z A G A M I

 8 
 inserito:: 25 Agosto, 2021, 11:39:28 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Recenti Eventi accaduti,e che affondano le radici a molti,molti anni fa,mi spingono a fare una pausa
a delle mie divulgazioni in materia scientifica che mi ero proposto di svolgere;
quindi,mio malgrado mi permetto di effettuare delle riflessioni,che forse risulteranno fastidiose a chi
è indirizzato a certe componenti politiche,anche se attualmente si vogliono nascondere dietro una
maschera di perbenismo pseudo-borghese... Di sinistra erano e di sinistra rimangono,e ciò lo dimostra il fatto che fino ad oggi sprizzano veleno da tutti i pori,mostrando una facciata di Perbenismo Altruista.          Posso affermare con rigor di logica,che il loro non è ALTRUISMO, neanche quando cercano di manifestarlo ai Quattro Venti.

Gli Insulti,le Diffamazioni,l'Intolleranza e l'Odio costituiscono infatti l'essenza primaria su cui sono
incardinati sia il loro credo marxista,sia il loro QUOTIDIANO "modus operandi",il tutto in una
perfetta simbiosi di Violenza a tutti i Livelli.

Chiunque abbia l'ardire di opporsi a questi SOGGETTI ,anche solo a livello Filosofico,Scientifico e Dialettico,viene subito bloccato con ogni mezzo Verbale e che potrebbe sfociare in Violenza
Fisica,con l'Intento di chiudere la bocca a chi usa,EDUCATAMENTE,la dialettica razionale e la divulgazione,per far conoscere i propri punti di vista ed anche le VERITA' STORICHE,appurate
nel corso degli anni e non "ALLINEATE " A QUELLE UFFICIALI,come da tempo cerco di fare io,
nel mio piccolo,presentantovi il frutto semplificato di anni di studi e di ricerche.

Per certi individui non esiste il confronto dialettico con il soggetto,ma la formulazione di azioni vili e violente,volte ad una totale Denigrazione.
I loro atti si materializzano alle spalle delle proprie vittime per celare le sembianze
di vigliacchi,quali in effetti sono.
E questi sono parenti,vicini,amici e quant' altro,e sfido chiunque a dimostrare il contrario,
poichè la loro condotta morale è basata sul Disprezzo dei più elementari valori di giustizia e di
umanità,di convivenza civile e di moralità.
Ma credo,purtroppo,che questi " Signori ",dell'ultim'ora tenteranno sempre di nascondere le proprie insulse vigliaccherie e di contraffare la verità nobile e sublime,anche se palese, poichè
si basano e lo faranno sempre su di un odio ancestrale e meschino,inculcato loro da Padri e Nonni
e che hanno le radici in un' ANARCHIA di valori spirituali,quali solo dei pericolosi animali hanno.


            Un Saluto a tutti,e dò appuntamento al prossimo mio intervento che sarà
 
                                            prettamente scientifico



                                P i n o                  Afro                      Z a g a  m i

 9 
 inserito:: 05 Agosto, 2021, 18:35:16 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Come diverse volte accennato,questa materia oltremodo difficile e complessa,che da diverso tempo
crea dispute fra i vari scienziati a partire da Einstein ma anche prima di lui,esige di farmi dare delle
spiegazioni che non si basino sulle classiche formule fisico-matematiche,ma,invece cerchino di dare
delle risposte facilmente intuibili,con esempi,dalla maggioranza dei lettori.

E' innegabile che per effettuare dei viaggi intergalattici si dovrebbe avere a portata di mano un sistema di..."locomozione",che sia di gran lunga superiore a quello della luce,ciò è fermamente necessario,infatti anche disponendo della tecnologia adatta,ad esempio,per percorrere in tutta la sua lunghezza la nostra galassia la Via Lattea,a questa velocità ci vorrebbero ben 100.000 anni;
il che è assurdo,quindi la nuova scienza deve affidarsi a dei oltremodo complessi metodi tecnologici
che possano ridurra la distanza fra un punto    A    e   un  punto    B , e quindi una tecnologia, (faccio degli esempi elementari),per quasi azzerare la distanza abissale della dimensione della Via Lattea,bisognerebbe escogitare un sistema che comprima lo spazio come si fa con le ante di una fisarmonica o di una molla che una volta aperte le si riducono ad uno spazio abbastanza esiguo:
questi esempi sono banali,ma abbastanza esaustivi. E' DIFFICILISSIMO,almeno per noi umani,ma è
probabile che avanzatissime civiltà aliene,siano già state in grado di farlo,anche probabilmente usando dei Wormhole che in altri termini sono imparentati con gli oscuri Buchi Neri di cui l'universo
è disseminato,e che probabilmente costituiscono le porte di questo complesso Universo,con le quali passare da "una stanza all'altra.

Di recente si è teorizzato che un'astronave nel suo viaggio possa artificialmente creare un Wormhole davanti ad essa, e con esso distorcere lo Spazio-Tempo ed arrivare in tempi accettabili
verso mete molto distanti.

Grazie dell'attenzione prestatami,e spero che in futuro possa aggiungere qualche alltra dissertazione in materia.

   Buona Estate



                                         P i n o           Afro                Z a g a m i

 10 
 inserito:: 13 Luglio, 2021, 17:00:21 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Ho voluto titolare questo mio breve excursus,alla famosa canzone di Eugenio  Finardi del 1978.
 Non so quanti di voi l'abbiano sentita,nel corso degli anni ;premetto che la parte più,a me consona,...
è la prima,nella quale il protagonista viene esaudito ed approda finalmente su un altro pianeta.

Ciò premesso,è innegabile nascondervi che quanto descritto da Finardi, è senz'ombra di dubbio alcuno,quel indefesso desiderio che da decenni trova una granitica alcova nel mio animo e nella mia psiche.            Mi domanderete,come ... mai  ?
Rispondo,la stanchezza.........la stanchezza di vivere su un pianeta,sul quale da tempo immemorabile,l'umanità vive come su un vascello settecentesco,in balìa di un violento ed interminabile
uragano in pieno oceano atlantico con onde alte decine di metri............
è come esempi abbastanza esaustivi,quali sono queste onde e che cosa rappresentano ...
esse non sono altro che la materializzazione di tutti gli eventi tragici che da millenni costellano anzi
minano nelle sue fondamenta,il genere umano. Anzitutto le Bugie,con cui gli occulti governanti
drogano la realtà dei fatti a qualunque livello,causando da sempre conflitti di ogni genere,fino a
minare la stessa esistenza dell'umanità con il nascente Bio-Terrorismo,che ha raggiunto nel 2020
il parto ignobile,subdolo ed assassino del Covid 19.
Il grande Shakespeare,nelle sue opere ci dette,con la descrizione di due personaggi,due Re,una
esaustiva ed emblematica descrizione di come l'umanità possa essere suddivisa in due fazioni ;
l'una ,la più pericolosa,rappresentata da Re Lear,un despota e tiranno che mirando a determinati
obiettivi di conquista e prevaricazione,con la mente annebbiata dalla collera,proferisce la famosa
frase... "FARO'  TALI COSE,QUALI ANCORA NON SO,MA SARANNO IL TERRORE DEL MONDO" ! 
Re Lear,ma quanti re lear sono esistiti ed esisteranno ancora,politici,economisti e soprattutto scienziati manipolatori della materia,che giocano ad essere Dei,a danno dell'Umanità .
Re Riccardo III,il quale sconfitto nella battaglia di Bonsworth Field,in cerca di un cavallo,per sfuggire alla cattura ed alla morte...grida..."UN CAVALLO,UN CAVALLO,..IL MIO REGNO PER UN CAVALLO" ! Quanta saggezza,quanta abnegazione in questa frase,Riccardo cerca un semplice cavallo e da in cambio il suo regno,ma sono esistiti dei Riccardo III ?,penso di no,ne credo ne esisteranno mai....Questo pianeta è oggi invaso da innumerevoli Re Lear,che per raggiungere i propri egoistici scopi,distruggerebbero tutto e tutti....
Perconto mio,semplicemente,dando seguito e parafrasando l'affermazione di Re Riccardo III,... grido..."I MIEI AVERI,TUTTI I MIEI AVERI PER UN'ASTRONAVE" ! ,
e con essa schizzare via ad una velocità superiore,a quella della luce,verso Pianeti e lontane Galassie alla ricerca degli Dei dello Spazio,lontano dalle sempre più negative brutture che circolano nei meandri fisici e psichici di questo sfortunato pianeta.



                                     P i n o             cavallocac          Z a g a m i

Pagine: [1] 2 3 ... 10
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it