Home  L'angolo della poesia L'angolo della poesia  Avvenimenti e opinioni Avvenimenti e opinioni  Tema libero in piazza Tema libero in piazza   
 
Tutto PAESEMILI
16 Settembre, 2019, 04:10:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
   Indice   Aiuto Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 inserito:: 08 Febbraio, 2019, 09:27:36 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Il Valore di un uomo non si misura dal compenso che trae dalla sua opera,ma bensì si GIUDiCA dalla NOBILTA'  degli IDEALI che animano la sua Vita.

La tendenza a misurare il valore degli uomini con questo metro di valutazione non è propria soltanto dei nostri tempi,ma fu assai diffusa anche nell'antichità:
e ne è antorevole testimone,tra gli altri,il grande poeta latino Orazio in quella satira,in cui vi è la nota frase , "NIHIL SATIS EST...QUIA TANTI,QUANTUM HABEAS SIS" ,cioè: "Niente è abbastanza,perchè tanto sei stimato,quanto possiedi" . Allora come adesso si pensava che il valore di un uomo,doveva essere misurato dal Lucro che ciascuno sapesse trarre dalla sue opere,a cui,
addirittura oggi si aggiungono l'Arte,la Letterature e la Scienza,materie queste che dovrebbero
esulare da qualsiasi metro economico.   Quanto detto porta con sè l'esaltazione di un mortificante
edonismo materialistico,di un avvilente disprezzo e misconoscimento dei Valori dello Spirito,di cui
l'Arte,la Scienza e la Filosofia sono le più alte espressioni.
Eppure questo pragmatismo etico,fortemente intriso di materialismo,sta dilagando nelle coscienze
e nei costumi di questa vecchia Europa,pur tanto ricca di Tradizioni e di Valori Ideali.
---Quale giovane dei nostri tempi non pensa di intraprendere quegli ..."studi"... e quelle attività che spera lo porteranno più repidamente,,,alla Dea Ricchezza ? ( Mi vengono in mente le espressioni verbali di alcuni vecchi colleghi di studio,al Liceo Maurolico,che,sebbene facenti parte
di "Illustri Famiglie Benestanti" di Messina e dintorni,dichiaravano spesso..."...Poi mi scrivo a... o a... _e spesso dicevano a Medicina_, e volgarmente affermavano in tetro linguaggio...E COSI' BUSCU UN SACCU 'I SODDI... ).   E intanto ben pochi,prima d'incamminarsi verso i più svariati sentieri
della vita,cercano di scoprire in se stessi,con ESTREMO DISINTERESSE E SERIETA',la loro vera Vocazione,( come me,che,invece di cercare un reddito mirato ad ottenere Lussi Mondani, VILLE,YACHT,FUORISERIE,OROLOGI COSTOSI e quant'altro come serate in prestigiosi e rinomati Ristoranti,con pranzi e cene a base di cibi raffinati,manicaretti,anatre all'arancia,caviale e champagne, ho optato per ... _""Un tozzo di pane,una frittata,una bottiglia d'acqua minerale e una gazzosa""_ e CIO' ALLO SCOPO PER AVERE PIU' TEMPO POSSIBILE,come già accennato precedentemente,per dedicarmi alla ricerca ed allo Studio delle più Svariate Realtà Nascoste che da tempo immemorabile ci vengono occultati dai Governi Ombra,e per questo mio Stile di Vita ho accettato ,poi, stoicamente, Critiche e Assurde Maldicenze,da CHI, Osanna solo la Regina Ricchezza e il suo Alfiere l'egoistico Tornaconto .
   In una società dominata da simili criteri di valutazione delle attività umane,tutto diventa volgare mestiere; l'Arte,la Scienza,lo Sport.
" Dimmi quanto guadagni e ti dirò quanto vali", sembra il criterio di valutazione invalso nella materialistica pseudo-società moderna.    Eppure innumerevoli esempi del lontano e recente passato dimostrano il contrario.
   Se noi dovessimo valutare Dante dalle ricompense materiali che trasse dalle sue opere,dovremmo concludere che la DIVINA COMMEDIA E LA VITA NUOVA, sono di gran lunga inferiori a certi libercoli che al contrario,hanno procurato incalcolabili guagagni ai loro autori.
  Che dire,per altro,dei PROMESSI SPOSI,la cui edizione definitiva,curata dall'autore stesso,si concluse,sotto l'aspetto del guadagno,in un modo disastroso,con enorme danno economico del Manzoni ?  E come non ricordare la schiera innumerevole di pittori,scrittori,scienziati,PENSATORI,
che,quanto più abbondanti frutti del loro Genio donarono all'Ingrata Umanità,tanto più furono oppressi e angustiati dalla miseria materiale ? Uno fra tutti il Grande Nicola Tesla.
Inoltre chi non sa che Gian Battista Vico,la più geniale e poderosa mente che possa vantare la filosofia moderna non solo in Italia,ma in tutta L'Europa,dovette privarsi di un anello,caro ricordo paterno,e la sola cosa preziosa che gli fosse rimasta,per poter pubblicare la sua opera fondamentale , I Princìpi di una Scienza Nuova ? E' vero,d'altra parte,che qualche poeta come Virgilio,Petrarca,non pochi musicisti,molti pittori,scultori,architetti del Rinascimento e di altre età
,e,in particolare,gli scienziati contemporanei traggono ricompense materiali dalle loro opere,e che spesso,anzi si traducono in armi a doppio taglio per l'uomo e l'ambiente che ci circonda,( Es. H.A.A.R.P. ),ma è anche vero che ciò non costituisce la Regola,ma più spesso l'Eccezione,e quindi,per concludere,...IL VALORE DEGLI UOMINI NON DEVE MISURATO DAL LUCRO CHE ESSI RICAVANO DALLE LORO OPERE,MA...DAL PREGIO INTRINSECO DI QUESTE.

La ricompensa materiale è la mercede immediata e tangibile,con cui gli uomini compensano, l'utilità,il diletto,il piacere,mentre la Gloria è un Frutto tardo a maturarsi,ed è il Premio morale,
tributato all'intrinseco Valore delle Opere e delle Vite veramente Grandi e Geniali .



                                                           Afro

 2 
 inserito:: 04 Febbraio, 2019, 09:58:22 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Il Valore di un uomo non si giudica dal compenso che egli trae dal suo lavoro,ma si giudica dalla nobiltà di ideali che animano la sua vita,e dal bagaglio culturale di cui nel corso degli anni egli si è,
dotato.   La Cultura ci appartiene e ci valorizza perchè la conquistiamo faticosamente,giorno dopo giorno,essa patrimonio del nostro IO,e,come disse Cicerone,è l'unica ricchezza,che nessuno ci può
strappare,ci segue sempre e ovunque,ci aiuta nelle situazioni difficili,ci consola in quelle dolorose.
La sventura potrà abbattersi su di te,il destino strapparti le persone care,(come accaduto a me),
GLI UOMINI MALVAGI IGNORARE O MISCONOSCERE I TUOI MERITI,PERSEGUITARE LA TUA VIRTU',
CALUNNIARTI,INSULTARTI,...ma...mai nerssuno riuscirà a toglierti,anche in piccola parte,IL PATRIMONIO DEL TUO SAPERE,allo stesso modo come nessuno potrà mai Tarpare le Ali al tuo PENSIERO,farti sentire schiavo moralmente e privarti della tua personalità,che è coscienza,LIBERO ARBITRIO,...ma soprattutto...FULGIDA CULTURA !
Parte essenziale del nostro io,la Cultura non ci abbandona mai,essa ci accompagna sempre,non
come un fardello,ma come un'Arma Invisibile,pronta a respingere e frantumare gli ostacoli che I DEMONI,di cui ho già accennato,ci porgono; essa è come un FEDELE AMICO,partecipe di tutte le nostre giornate,compagno delle nostre solitudini,sostegno delle nostre incertezze.
   ^OMNIA MEA MECUM FERO^ ,diceva il Filosofo che,dopo il naufragio,aveva perduto tutti i suoi
averi,...ma non se stesso,...la sua Scienza e la sua Saggezza.   Egli sentiva,e ne era certo,che questo incalcolabile tesoro lo avrebbe seguito dovunque,egli era sicuro che il suo intelletto e la sua lungimiranza lo avrebbero aiutato sempre.   La sua dottrina di filosofo gli dava per indubitabile
che,..._mentre i beni materiali fan ricco l'uomo e lo servono fin che egli vive vicino ad essi,
il Patrimonio della sua Cultura invece lo aiuta in ogni circostanza,gli offre un Tesoro enorme ed insostituibile e la consolazione che sa fargli sopportare ogni dolore,infondergli il coraggio di vivere in mezzo alle tante Tribolazioni che incontrerà sul suo cammino terreno.

                                                           Afro

 3 
 inserito:: 12 Gennaio, 2019, 17:46:07 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 cavallocac   Chiunque abbia un pò di perspicacia atta ad interpretare le varie sottigliezze che un qualsiasi
relatore ,a prima vista,riesce a celare all' interno di una parola,due parole o di un periodo,
può facilmente capire il gioco di minuscole e maiuscole in cui ho voluto scrivere il Titolo del
presente mio intervento,ed il MOTIVO per cui l'ho fatto .

Sono Secoli,se non Millenni , durante i quali i vari "personaggi" che nel corso del tempo, si
sono succeduti ai vertici delle varie Psudoreligioni che da secoli pullulano come VIRUS, nei
cinque continenti, hanno voluto estrapolare,esteriorizzare un Qualcosa o un Qualcuno,innalzarlo
ai vertici di un mondo o di una dimensione immaginari,un "essere" ,che incarnasse in sè, il male
assoluto,un "essere" del quale l'Umanità intera,anche al solo pronunciarne il nome, avesse il bisogno
e l'impellente necessità di ricorrere alle "ali" . . ._protettrici_ delle varie religioni e dei vari dei o di un
dio a seconda della Moda dei vari Paesi del mondo.

   il diavolo , poveretto...quante volte questo Golem immaginario,è stato miliardi di volte bistrattato,umiliato,vituperato e posto alla Condanna e alla Gogna, nella Fantasia dei Popoli  e
nei cosidetti  "Testi Sacri" ,delle varie..._religioni_ .

Allora,può essere l'umanità così miope ed ottusa,da non vedere ad un palmo dal suo naso,tanto
da non vedere o meglio CAPIRE che... il diavolo,i diavoli...non risiedono in un ADE immaginario,non
sono esseri,nella loro malvagità osannata,sovrumani,...ma che essi non solo ivi non risiedono,...
MA.... I L   D E M O N I O ... I...D E M O N I,...I   Veri  D E M O N I, sono esseri reali,altrochè se
reali : essi ci circondano,ci avviluppano nella loro ipocrisia,ci permeano della loro malvagità,.....
dove sono ?.....a due passi da noi, essi come una Spada di Damocle,perennemente in agguato
ci sovrastano, sono vicini di casa, sono colleghi di lavoro, sono governanti,e ciò che può più
far soffrire un'Anima Buona sta nel fatto che spesso assurgono alla qualifica di AMICI e/o PARENTI .

Queste varie categorie sono capaci di tutto,ci possono mordere come dei serpenti a sonagli,...
ma ormai l'umanità vi si è, come drogata, abituata,...tanto il "vero diavolo",afferma non è tra noi,
è lontano . . .                               ...  ma siete... Sicuri ? ? ?



                                                             Afro
                                                  The                 Boss

 4 
 inserito:: 19 Novembre, 2018, 08:00:41 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 complimenti

                                                         Gli Esiti

Cercherò in questo mio excursus,di delineare,anche se purtroppo,per esigenze di spazio,cosa comportò la ignominia dei Traditori.  
Personalmente,anzitutto debbo essere grato a quegli AUTORI , i quali ,benchè sottoposti quasi
sempre ad un deleterio Ostracismo ,permisero nel corso del tempo ,con la Testimonianza dei loro scritti di alzare un Velo, io direi una pesantissima Coperta posta dal Famoso Sistema Democratico
,a ciò che avvenne negli anni '40 : mi riferisco a, in primis, ad ANTONINO TRIZZINO,a GIANNI ROCCA, a PIERO BARONI , a FRANCO BANDINI , a FILIPPO GIANNINI , i quali con i loro Libri
permisero di portare una Perenne Testimonianza a quelle persone , che come Me ,ardono da una
vita e bramono la VERITA' ,su tutti i punti di vista . Non tornerò sugli argomenti, da me in precedenza accennati, rivelati da questi Insigni Autori , ma cercherò di fare una breve Panoramica di quanto avvenne in Italia e di conseguenza nel Mondo , dopo il TERREMOTO voluto
da alcuni VERMI ai quali Il Regime , ed anche lo Stato aveva affidato i più disparati e delicati Posti Chiave, al Comando delle Forze Armate Italiane .   Questi Cobra Umani , anzitutto fecero sì che molte vite di soldati e marinai trovassero inutilmente la Morte , fecerò sì che la Popolazione
Italiana soffrisse inutilmente le privazioni del Periodo Bellico , fecero sì che varie città della Penisola venissero poste a continui bombardamenti come avvenne per la nostra Messina, fecero
sì che ,oltre la Dolorissima Sconfitta , venisse posto in essere o meglio servita su un piatto d'argento al Popolo Italiano ,l'Eredità di un Malefico Futuro , di cui da qualche tempo a questa parte si stanno ingigantendo i Problemi Materiali e Morali, cui questi "ESSERI ABIETTI" ,diedero ossigeno e vita .  Si parla , da decenni di debito pubblico , si parla di proliferazione di mafie e di delinguenza , si parla di turpi situazioni giovanili , si parla di pericolosa situazione ambientale e di
cambiamento climatico ( affermo determinato dall'uomo con l'inquinamento e con la nascosta guerra climatologica ) , e adesso dell' Invasione di "Cavallette" ,che in cerca di improbabile fortuna migrano e contribuiscono a peggiorare la già difficile vita delle Nazioni e soprattutto di quella Italiana .
Credo di essere stato abbastanza esaustivo , quindi chiedo a tutti voi di elevare dal profondo
del cuore un "" Altisonante e Sarcastico Ringraziamento "" a quelle ,spero, Anime Dannate che,
come dicono, i preti ,A QUEL TEMPO si vendettero ai Nemici ,e ai "vincitori" che spadroneggiano sul Mondo e fanno in tutti i modi Bello e Cattivo Tempo , e solo a loro esclusivo vantaggio !.

P. S. Personalmente . fin dai primi anni di studio al Liceo Maurolico , ho avvertito il Clima Sociale
a cui eravamo soggetti, e lo avvertivo quando da spettatore ,assistevo a scontri verbali ed anche fisici di altri studenti ,al grido di ... DUCE TI VENDICHEREMO...e GIOVINEZZA ,e di....BANDIERA ROSSA TRIONFERA' e di BELLA CIAO , ecco il primario risultato di quanto avvenuto , per cui mi si conceda , un pò stressato, una parte di me cercò rifugio , novello Peter Pan , in  Dimensioni che mi facessero dimenticare le Brutture che andavano dilagando nel mondo, ed ecco il mio Desiderio di un rifugio,direi casalingo, in cui mi potessi dedicare alla RICERCA ,e la Lettura di
vari libri che Periodicamente acquistavo e continuo a farlo ,e che mi hanno permesso di alzare
molti veli che attualmente coprono i più Svariati Temi dello SCIBILE UMANO .

                               Un Sentito Grazie per l'Attenzione Prestatami !

                                                 T H E   B O S S
                                   ____ DELLA        Afro        CULTURA____


                                          

 5 
 inserito:: 17 Novembre, 2018, 17:08:10 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Dopo le mie parecchie dissertazioni,e spero rivelazioni verso chi non era informato sull'argomento,
riguardante la vergognosissima condotta della guerra tenuta da parecchi Generali ed Ammiragli,
e quasi pensando a quelle persone che malgrado tutto ciò,non volessero "digerire",quelle argomentazioni,come molte persone in Italia, voglio semplicemente in questo mio breve intervento, aggiungere il testo dell'Art. 16 , del trattato di pace con l'Italia,tenutosi a Parigi il 10 Febbraio 1947.

Esso ... guardando dall'alto in basso , figuratamente e realmente , le figure e le coscienze d'un popolo , vittima inconsapevole di ESSERI VILI E MESCHINI, lascia trasparire subito ed evidenzia ,
la quasi piena CONFESSIONE ,del come e perchè queste cosidette Forze Alleate , fossero riuscite, a " vincere " la Seconda Guerra Mondiale.

Ecco ;Art. no. 16  """ L'ITALIA NON INCRIMINERA'  NE' ALTRIMENTI PERSEGUITERA'  ALCUN CITTADINO ITALIANO,SPECIALMENTE _Gli Appartenenti alle Forze Armate_ per avere, tra il Giugno del 1940 e la data dell'entrata in vigore del presente trattato, ESPRESSO LA LORO SIMPATIA (( traduco tradito )) ,PER LA CAUSA DELLE POTENZE ALLEATE,O AVER CONDOTTO UN'AZIONE A FAVORE DI DETTA CAUSA """ .

P. S.  Invito i vari SAN TOMMASO ,che volutamente o per scarsa informazione ,ignorano
l'argomento di digitare,e cercare su Internet ..... TRATTATO DI PACE DEL 10 Febbraio 1947,
e leggere quanto testè riferito + altre aberranti costrizioni .

Possa,se esiste un Inferno,avere già Inghiottito da tempo, questi Sciacalli , artefici di tanta
Nefandezza !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


                                                      temporalesco

 6 
 inserito:: 04 Novembre, 2018, 17:26:36 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Diversi anni fa,accennai a questo argomento,tenuto nascosto dai vari governi,per timore degli ormai
onnipotenti Stati Uniti.         Digitate sul vostro P.C.-HAARP, e finalmente cercate di capire.
Perchè questo Uragano molto inconsueto sull'Italia ? Ha forse a che vedere,come penso, con l'Avversione di questi ultimi tempi al  _NEO-GOVERNO_  formatosi in Italia di recente Huh?
Meditate, gente , meditate !!!


                 
                                                         temporalesco

 7 
 inserito:: 31 Ottobre, 2018, 12:25:42 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 Afro          Il presente Intervento,ha il solo scopo di cercare di fare piena luce su un'argomento
che da tempo immemorabile aleggia nel clima geo-politico mondiale.

Dovrebbe esser nota alla stragrande maggioranza dei cittadini dei vari Paesi d'Europa e di altri
Continenti, la Storia del Popolo Ebraico. Comunque adesso cercherò,anche se per sommi capi
di mettere in evidenza alcuni aspetti del Tema,partendo da alcuni elementi storici che affondano le Radici nelle Origini della Religione Cristiana. Penso che sappiate,come gli stessi Vangeli raccontano,
che ESSI ,al cospetto di Ponzio Pilato abbassarono il Pollice,gridando "-A morte,a morte ",e condannando così Gesù Cristo alla Crocefissione; dopo di ciò,qualche decennio dopo,questo popolo
fu condannato all'esilio dalle Legioni di Roma e disperso ovunque nel mondo,la cosidetta Diaspora.
Non nego che abbiano sofferto e molto,però nel corso del tempo e dei secoli,questo popolo,forte del loro Talmud, (la Bibbia Ebraica,che peraltro contiene alcune citazioni e propositi,per cui, Esso ,Il Popolo Eletto _eletto da Dio_ avrebbe dovuto con la riunione dei vari capi e delle loro genti, ottenere la padronanza sulla Terra e sulle altre genti,....ma giungo al punto ), arrivarono molto spesso a raggiungere nelle varie Nazioni del Mondo,posizioni di Prestigio,ma soprattutto di
comando sia politico che economico,tanto che per quanto già delineato.alla fine del 1800, un testo cominciò a circolare nei vari salotti della politica e della finanza soprattutto in Europa :
 - I PROTOCOLLI DI SION - . Questo opuscolo,se così si può chiamare, lasciava ben intendere, che,allo scoccare di una determinata ora X , i vari membri di questo popolo,si sarebbero impadroniti dei vari sistemi governativi mondiali ( fors'anche in combutta con quell'altro "elemento"
,nato credo da alcune costole all'interno di queste genti,e cioè...LA MASSONERIA ), prima promuovendo lo scoppio di guerre,come  la Catastrofica 1^ Guerra Mondiale,e poi con il crollo di Wall Street nel 1929,dando il colpo di Grazia al sistema economico mondiale.
Però avviene che la "prepotenza" genera altra "prepotenza",ed ecco la nascita in Germania di un
movimento che fin dal principio si prefisse il "compito" ,definiamolo molto crudele, di por fine ad uno stato di cose,che avrebbe dovuto evitare in futuro situazioni di pericolo sia economico che di ordine militare.   Qua mi fermo per non far apparire queste mie righe come una sorta di esaltazione di ciò che come ben sapete avvenne. Ho voluto ,ripeto, cercare di.eventualmente,far
comprendere che,se,come è vero anche al giorno d'oggi avvengono repentine crisi politico-economico,forse già sappiamo chi vi è alle spalle, (e non sono "Marziani").
Quello che avvenne negli anni '40,e che ogni momento viene ricordato, quel popolo, da se stesso
lo profetizzò, nel momento in cui volle la Crocifissione di Gesù : - " A MORTE, A MORTE, E CHE IL SUO SANGUE RICADA SUI NOSTRI FIGLI " .        cavallocac

 8 
 inserito:: 09 Settembre, 2018, 18:16:50 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Temo l'Italiano,ora e sempre -  Ho voluto parafrasare l'affermazione del Lacoonte,nell'Eneide di
Publio Virgilio Marone, che esortava i Troiani a non fidarsi dei Greci,anche se  portano doni.

Gli artefici del tradimento,si resero conto anche vagamente di quel che facevano ?
Furono coscienti criminali o criminali incoscienti o le due cose insieme ?
Eppure le conseguenze erano prevedibili con matematica esattezza. Era facile prevedere che al magico suono della parola  "armistizio"  tutte le Forze Armate si sarebbero polverizzate ; che i Tedeschi si sarebbero premuniti disarmandole sino all'ultima cartuccia ; che l'Italia,divisa ormai in due parti,sarebbe stata un campo di battaglia,che l'avrebbe convertita  in una  _terra bruciata_ ;
che l'inganno tramato contro l'alleato tedesco e il suo successivo tradimento avrebbero pesato come sarebbero pesati e peseranno,nella memoria di tutti i Popoli del Mondo,per un imprevedibile
periodo di tempo,ed anche e soprattutto sull'avvenire morale e materiale dell'Italia, che d'ora
innanzi sarebbe stata considerata come una universale verità d'identità stabilita fra "ITALIANO" e
"TRADITORE", e che la comunione e la confusione degli spiriti sarebbero state enormi .

Molti credono che fra qualche tempo,il Fascismo tornerà a brillare all'orizzonte.
Primo in conseguenza delle persecuzioni di cui  i "liberali" lo faranno oggetto,dimostrando che
LA LIBERTA'  E'  QUELLA CHE OGNUNO RISERVA PER SE'  E NEGA AGLI ALTRI,secondo per una innegabile nostalgia dei _TEMPI FELICI_  che a poco a poco tornerà a rodere l'animo degli Italiani.

Per redimersi bisogna soffrire. Bisogna che milioni e milioni di Italiani comprendano cosa significò la disfatta e il disonore,che cosa significò perdere l'indipendenza,che cosa vuol dire da soggetto diventare oggetto della politica altrui come i Tiranni di Bruxelles, che cosa vuol dire essere disarmati e di non disporre come altre insulse nazioni dell'Arma Atomica,della quale l'Italia ne fu artefice ed inventore.
                             Bisogna bere nell'amaro calice fino alla feccia.
                         Solo toccando il fondo si può risalire verso le stelle.

SOLO L'ESASPERAZIONE DI ESSERE TROPPO UMILIATI DARA'  AGLI ITALIANI LA FORZA DELLA  
                            
                                                      RISCOSSA          



                                    The                 Afro                   Boss                                                                

 9 
 inserito:: 26 Agosto, 2018, 08:22:57 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
Secondo me è molto più appropriato dire...l'Italia che CROLLO' .

E' sicuramente controproducente affermare che in Italia ci sia ordine...
ciò che quasi a scadenza periodica avviene in questo  _Sciagurato_ paese dimostra
come le Scatole Cinesi della perfida democrazia e della sua sorella malvagia la burocrazia
abbiano fatto il suo tempo,...non perchè portano gli acciacchi,come un corpo umano della
vecchiaia, ma nel fatto che non avrebbero mai e poi mai dovuto nascere.

Lo sviluppo,se così si può chiamare, CAOTICO che si ebbe in questo paese,può,e ciò è incontrovertibile, può benissimo essere paragonato a ciò che avviene in natura,(si può vedere nei documentari ),dove appunto in una fossa si vedono decine e decine di
serpenti aggrovigliati che si mordono o si divorano a vicenda, ma in questo caso il termine può
essere estrapolato dal termine -FOSSA DEI SERPENTI-, e che viene da sempre etichet
-tato ai vecchi Manicomi.

E' inutile elencare quanti "serpenti demo-burocratici" vi siano in Italia, Controllori che dovrebbero
controllare ma che non lo fanno,sapendo benissimo che altri controllori eletti a farlo su di loro sono dediti ad altre mansioni, e poi enti nati dal clientelismo politico e di cui non si sa nulla della
loro effettiva funzione e che spesso non hanno neanche un indirizzo o una sede se non che sulla
carta,e quando ce l'hanno chi va a vedere trova un bel lucchetto arrugginito,.
Si dice spesso salvare LE ISTITUZIONI, ma quali istituzioni,quelli che ad ogni tragedia,e mi siete
testimoni di quante e quante ne è piena la cronaca pluridecennale, tutto finisce in un bel funerale
di stato e in parvenze di inchieste che spesso cadono in prescrizione e quando va bene,in assoluzioni per insufficenza di prove o anche in ridicole condanne con relativa prescrizione, e quando a qualcuno va male con una condanna agli arresti domiciliari nella propria villa a mare ?.

Quando dissi in un articolo,...DALLA DEMOCRAZIA VITTORIOSA ALLA DEMOCRAZIA CRIMINALE, indovinavo.  Per non parlare delle organizzazioni criminali che sono figlie legittime di questo sistema,nel suo seno prosperano e si arricchiscono con la benedizione dell' "Amico Onorevole".

Nel titolo affermai l'Italia che Crollò, una data , 10 Giugno 1940 , ma non per l'entrata in guerra
a cui il solo Mussolini era contrario, e che fu voluta dalla coorte di generali e ammiragli e da una concomitanza di eventi subdoli in cui qui non c'è spazio per descrivere,ma per chi lo volesse può
consultare,su questo argomento,parecchi servizi su internet, e i LIBRI di Filippo Giannini-Mussolini e la guerra non voluta e Franco Bandini-tecnica di una sconfitta.

In quella data determinati enti occulti, favorirono il crollo di un periodo di ordine e disciplina,
in cui mai e poi mai si sarebbero lasciate opere pubbliche alla mercè e all'incuria del tempo,
non si sarebbe lasciata una popolazione in pasto a miti e false illusioni di libertà e progresso,
non si sarebbe lasciato il popolo ed in particolare modo quello dei giovani,in balia di falsi miti
come ipotetiche e sanguinarie rivoluzioni terroristiche come negli anni '70 ed in pasto ai fumi delle
più disparate e velenose droghe in giro per l'Italia alla luce del giorno e della notte.

Disse Mussolini : LA CHIESA NEL CORSO DEI SECOLI VINSE E PROSPERO' PERCHE' EBBE L'ASTUZIA DI CREARE UN SISTEMA LITURGICO CHE CONCILIAVA L'AL DI QUA' CON L'IPOTETICO AL DI LA',
TRAMITE LE GIORNALIERE FUNZIONI RELIGIOSE ED IL LORO PITTORESCO SCENARIO DEFINITI
DA MOLTI MAGICO,EBBENE NOI CREEREMO UN SISTEMA DOVE TUTTO GIORNALMENTE,DEVE ESSERE LITURGICO,DALLE RIUNIONI ALLE PARATE,DALL'EDUCAZIONE SCOLASTICA AI PIU' PICCOLI EVENTI DELLA VITA QUOTIDIANA, FAMILIARE E COLLETTIVA .

Tutto finì nella condanna e nell'oblio, però come tornerò sempre a ripetere...LE CONSEGUENZE
DEL TRADIMENTO CADRANNO SUL POPOLO ITALIANO....e aggiungo, GIORNO PER GIORNO !!!



                                        The                arrabbiato             Boss

 10 
 inserito:: 15 Agosto, 2018, 11:05:35 
Aperta da the boss - Ultimo messaggio da the boss
 temporalesco    In questo mio breve e credo abbastanza esaustivo,piccolo saggio,vorrei affrontare o meglio delineare le conseguenze di quanto accaduto in Italia, dopo la fine sciagurata dell'ormai "vituperato" REGIME FASCISTA

Voglio anzitutto paragonare il clima estremamente negativo che si venne ad instaurare in Italia,
a quanto l'ormai mio defunto nonno materno ebbe a subire.

Egli trascorse quasi tutto il Ventennio,al servizio della Benemerita Arma -CC RR-,Carabinieri Reali, e
congedatosi nel 1939,invece di rimanere a PRATO,ultimo luogo ove trascorse gli ultimi due anni, preferì ritornare al  "paese natio" .

Sono parecchi gli episodi deleteri a cui lui e la sua famiglia furono soggetti.

Ho voluto titolare la mia presente riflessione,come un Film americano ed  un Libro di Oriana Fallaci, dai quali ,anche se per altri aspetti e vicende,si può evincere che quando il più disastroso sentimento umano s'instaura nel suo animo,esso può arrivare,quando ben coltivato ed alimentato,giorno per giorno,mese dopo mese,anno dopo anno,a demolire ogni parvenza di umana
amicizia e socializzazione .

Non voglio assolutamente fare un processo alle intenzioni,ma viste le esperienze familiari, il
clima d'odio che si venne a determinare,aveva origine politica, un retaggio dell'allora recentissimo
e rovinoso esito della campagna militare italiana,e che produsse,non nego,in altre parte d'Italia,
situazioni ben peggiori come molti omicidi.

In questa fattispecie,ciò per fortuna non avvenne,ma l'Odio Locale sfociò in un clima di impropreri
per cui non mi resta altro che aggiungere,....-NE FERISCE PIU'  LA LINGUA CHE LA SPADA ! -


                                                             Afro
                                                The                    Boss

Pagine: [1] 2 3 ... 10
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!
 

WEBMASTER

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it