Cannola Missinisi - Cannoli  Messinesi @ Cucina MILI antiche e nuove ricette locali

Home 10 December 2018
Cannola Missinisi - Cannoli Messinesi
Ingredienti



Per la "scoccia" -SCORCIA involucro

250 grammi di farina bianca
25 grammi di strutto
15 grammi di zucchero semolato
1 uovo
un pizzico di sale
5 grammi di cacao amaro
Marsala secco
vino bianco
cannelli(tubi di canna o di latta lunghi 12 cm e 2cm di diametro)
Olio di semi

Per la crema di ricotta:

1/2 chilo di ricotta di pecora freschissima
150 grammi di zucchero
Un pizzico di cannella in polvere
50 grammi di cioccolato fondente amaro
Ciliege candite ( 2 per cannolo)
Scorzette di arance candite (1 per cannolo)




come si cucina


Prepariamo le “scorcie”:

-Mescolare farina, zucchero, cacao e sale. Aggiungere lo strutto al miscuglio di farina e farlo ben amalgamare, quindi unire le uova, farle assorbire ed infine continuare a lavorare aggiungendo il Marsala e un pizzico di vino bianco fino ad ottenere un impasto piuttosto solido. -
Formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo per almeno un’ora.
Spianare l’impasto con un matterello ad uno spessore sottile spolverando, man mano, con la farina sia il piano di lavoro che l’impasto.
-Quando avrete raggiunto lo spessore desiderato, ricavate dei dischetti dal diametro di circa 10 cm.
- Avvolgere i dischetti nelle cannelle unte lo strutto,congiungendo i bordi spennellandoli con l’albume battuto.-
Friggere in abbondante olio ben caldo, due-tre per volta. Non appena la pasta sarà di un bel dorato bruno sia interno che esterno scolare e mettere a raffreddare su carta assorbente da cucina.

Per il ripieno di ricotta:

- sgocciolare in modo da eliminare la maggior parte di sieroe passatela a setaccio.
-Amalgamare bene la ricotta con lo zucchero semolato. -Lasciare riposare per un’ora .
-A questo punto unire la cannella e il cioccolato fondente.

Riempiamo i cannoli i cannoli:

Riempire le scorze con la crema e spianare le parti esterne, posare una ciliegia candita e adagiare sul bordo la scorzetta di arancia candita , spolverare con zucchero a velo.



In origine era un tipico dolce di carnevale; col passare del tempo la preparazione ha perso il suo carattere di occasionalità ed ha conosciuto una notevolissima diffusione sul territorio nazionale, divenendo in breve un rinomato esempio dell'arte pasticcera italiana nel mondo.
Cannola Missinisi - Cannoli  Messinesi
scrivici per questa ricetta scrivici per questa ricetta
falla conoscere ad un amico falla conoscere ad un amico
stampa stampa


Back to Top

Powered by Maian Recipe v1.2
© 2006-2018 Maian Script World. All Rights Reserved. Contatore statistico
2499
27